L’ufficio Copyright americano ha pubblicato circa 700 commenti a favore e contro il jailbreak. La Electronic Frontier Foundation ha richiesto ufficialmente, all’organo in questione, di rendere legale la pratica non soltanto per gli smartphone ma anche per le console di videogiochi.

Come potete vedere dall’immagine in alto, tra coloro i quali hanno inviato dei commenti all’ufficio copyright americano, figurano Saurik e Sony, oltre a Mozilla, Bunnie Studios e CTIA. Interessante, invece, notare l’assenza di Apple.

Sembra, infatti, che la società californiana non abbiamo voluto – in questa occasione – prendere una posizione a riguardo, come fa sapere lo stesso MuscleNerd attraverso un tweet personale.

 

Via | iClarified