Curiosità

Un prototipo di schermo touch è in grado di dire chi lo sta toccando | Curiosità

I pannelli multitouch non sono una novità, ma un nuovo prototipo progettato per il gaming può riconoscere fino a quattro persone che toccano lo schermo. Il pannello, mostrato alla Mostra Internazionale di Nanotecnologia 2012 da Gunze Ltd, potrebbe essere utilizzato per giochi da tavolo arcade o scommesse.

A differenza di un normale touchscreen, il pannello è circondato da una cornice che contiene quattro elettrodi colorati. Mettere un dito sul pannello non produrrebbe alcun risultato, ma toccando un elettrodo con una mano e lo schermo con l’altra crea un circuito chiuso che consente al pannello di accoppiare i due tocchi. 

Il prototipo comprende anche una sedia che i giocatori possono usare per sedersi e per chiudere il circuito, eliminando così la necessità di toccare l’elettrodo. Quando la connessione viene stabilita, possono essere assegnati comportamenti differenti a seconda dei casi – in questo caso, gli utenti possono toccare un elettrodo e quindi creare un’icona dello stesso colore sullo schermo.

In un casinò, questo potrebbe essere usato come tavolo da roulette. Abbiamo anche potuto vedere applicazioni di giochi da tavolo, come giochi di strategia. Nessun partner commerciale ha ancora sponsorizzato il progetto, ma la società afferma che è in cerca di clienti e che questa tecnologia è davvero innovativa.

Via | TheVerge

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!