Notizie

Apple pubblica online le prime offerte di lavoro per i nuovi data center

Anche se Apple ha già in cantiere un nuovo progetto per una server farm in Oregon, è apparso in rete un annuncio di lavoro pubblicato dalla società di Cupertino per la “progettazione, realizzazione e la costruzione della prossima generazione di data center”.

 

Con una qualifica di Project Manager Construction Data Center, il candidato diverrebbe “una parte importante” del team Apple per la costruzione di data center di nuova generazione. Il ruolo è abbastanza ampio e coinvolge la gestione di progetti di data center a tutti i livelli.

Non è del tutto chiaro se Apple consideri i data center “verdi” come quello in costruzione a Prineville, Oregon, in questa cosiddetta nuova generazione ma, secondo l’urbanista Sosh Smith la società ha già cominciato a lavorare ad una fase iniziale del progetto.

Questa “prima fase” sembra consistere in un primo allestimento su una superficie di 10.000 metri quadrati, che è solo una frazione dei 160 ettari che Apple intende acquistate per il nuovo data center. Apple prevede, infatti, di avere otto unità modulari di data center installati sulla struttura prima di riuscire a costruirne una più grande “simile” a una vicina server farm di Facebook (che si trova sempre a Prineville).

I funzionari locali hanno raccontato di come Facebook abbia “aiutato” Apple facendo visitare ai rappresentanti della mela il proprio impianto.

Via | AppleInsider

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!