Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple pubblica online le prime offerte di lavoro per i nuovi data center
Notizie

Apple pubblica online le prime offerte di lavoro per i nuovi data center 

Anche se Apple ha già in cantiere un nuovo progetto per una server farm in Oregon, è apparso in rete un annuncio di lavoro pubblicato dalla società di Cupertino per la “progettazione, realizzazione e la costruzione della prossima generazione di data center”.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

 

Con una qualifica di Project Manager Construction Data Center, il candidato diverrebbe “una parte importante” del team Apple per la costruzione di data center di nuova generazione. Il ruolo è abbastanza ampio e coinvolge la gestione di progetti di data center a tutti i livelli.

Non è del tutto chiaro se Apple consideri i data center “verdi” come quello in costruzione a Prineville, Oregon, in questa cosiddetta nuova generazione ma, secondo l’urbanista Sosh Smith la società ha già cominciato a lavorare ad una fase iniziale del progetto.

Questa “prima fase” sembra consistere in un primo allestimento su una superficie di 10.000 metri quadrati, che è solo una frazione dei 160 ettari che Apple intende acquistate per il nuovo data center. Apple prevede, infatti, di avere otto unità modulari di data center installati sulla struttura prima di riuscire a costruirne una più grande “simile” a una vicina server farm di Facebook (che si trova sempre a Prineville).

I funzionari locali hanno raccontato di come Facebook abbia “aiutato” Apple facendo visitare ai rappresentanti della mela il proprio impianto.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.