Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple e Twitter pensano ad una maggiore integrazione con iTunes
Rumors

Apple e Twitter pensano ad una maggiore integrazione con iTunes 

La settimana scorsa due grandi testate americane come il New York Times ed il Wall Street Journal hanno rivelato la possibile intenzione di Apple nell’investire centinaia di milioni di dollari su Twitter. Ora il New York Times diffonde maggiori dettagli sull’accordo delle due compagnie.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Secondo il NYT l’anno scorso, con l’integrazione di Twitter in iOS 5, Apple pensò di investire una grossa quantità di denaro sul popolare social network. Secondo le persone informate sui fatti, però, l’idea non si è trasformata in una programmazione di incontri e in una fase di negoziazione.

Le fonti affermano che Apple e Twitter continuano a lavorare a braccetto, pensando a nuove possibilità di integrazione. Ad esempio iTunes sarebbe un perfetto campo in cui far entrare Twitter, ovviamente dopo la rimozione di Pong, il social network musicale ideato da Apple e mai decollato.

Insomma, anche il New York Times fa un passo indietro sostenendo, come il Wall Street Journal, che l’intenzione di investire c’era stata un anno fa, ma l’idea non si è mai concretizzata seriamente. Con iOS 6 vedremo un’integrazione perfetta tra Twitter, Facebook ed il sistema operativo mobile di Apple. Ci saranno altre sorprese riguardanti Ping e Twitter? Staremo a vedere.

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.