Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Prima dell’iPhone, Apple aveva preso in considerazione l’idea di creare un’automobile

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Un’altra interessante dichiarazione di Phil Schiller (Senior VP Marketing di Apple) è emersa durante la testimonianza nel processo che vede come protagonisti Apple e Samsung.

A quanto dichiara Schiller, prima di creare l’iPhone in Apple era stata presa in seria considerazione l’idea di realizzare una telecamera o…una macchina. Si, avete capito bene, un’automobile.

Anche se sembra folle, Mickey Drexler (membro del consiglio Apple) aveva già rivelato in passato (ve ne abbiamo parlato qualche mese fa) uno dei sogni di Steve Jobs, ovvero realizzare appunto un’autovettura.

“Guardate l’industria automobilistica. E’ una tragedia in America. Chi è che disegna le auto?” racconta. “L’ultimo sogno di Steve prima di morire, è stato proprio quello di progettare una iCar”.

Via | iClarified

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.