Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Sondaggi

Le vulnerabilità di iOS superano quelle scovate su Android e Windows Phone

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Secondo un’indagine svolta da Surcefire, iOS sarebbe il sistema operativo più vulnerabile se paragonato ai suoi principali concorrenti. Le vulnerabilità scovate in iOS sarebbero infatti circa l’81% del totale e secondo la società di ricerca questo è dovuto principalmente alla grande popolarità del sistema operativo.

iPhone 5

Si è sempre pensato che iOS, essendo un sistema operativo prevalentemente chiuso, fosse anche uno tra i più sicuri che ci siano. Un’indagine svolta da Sourcefire ha però evidenziato che il numero delle vulnerabilità trovate sul sistema operativo di Apple sono di gran lunga maggiori se paragonate a quelle trovate su Android, Windows Phone o BlackBerry.

Vulnerabilità

Nel dettaglio, le vulnerabilità trovate su iOS (ben 210) equivalgono all’81% del totale, mentre Blackberry, Android e Windows Phone insieme si prendono un misero 19%. Ovviamente tutte le vulnerabilità trovate sono state prontamente risolte da aggiornamenti del sistema operativo.

Sourcefire ha però chiarito che il numero elevato delle vulnerabilità scovate non rende iOS un sistema operativo insicuro. Il software degli iDevice è quello con più limitazioni e quindi gli hacker sono più motivati a trovare falle nella sicurezza per poter effettuare numerose azioni come il Jailbreak.

Android è invece un sistema operativo aperto e quindi poco interessante dal punto di vista degli hacker. Bisogna però dire che i principali pericoli per Android derivano invece dalle applicazioni presenti sul Google Play Store, le quali potrebbero nascondere degli hack che mettono in pericolo i dati degli utenti.

Via | BGR

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.