Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Analista: Apple deve produrre un phablet, per non perdere innumerevoli quote di mercato
Notizie

Analista: Apple deve produrre un phablet, per non perdere innumerevoli quote di mercato 

Tantissimi utenti migreranno verso i nuovi form factor da 5″, quest’anno. Secondo l’analista di ISI Group Brian Marshall, se Apple non inizierà a fare parte del settore dei phablet, rischierà di perdere tantissime quote di mercato rispetto alla concorrenza.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Big-iPhone

Sony e Samsung già hanno annunciato le loro proposte con incredibili schermi da 5″, Galaxy S4 e Xperia Z, modelli che probabilmente occuperanno i primi gradini del podio dei terminali Android della futura generazione.

Come sappiamo, Apple è riluttante a produrre modelli dotati di display estremamente voluminosi, per via degli ingombri non indifferenti che si verrebbero a creare. Gli analisti però non sono così d’accordo con il pensiero di Cupertino. Brian Marshall, che lavora per ISI Group e che tuttora consiglia l’acquisto di azioni Apple, sostiene che se Apple non migrerà verso i 5″ perderà innumerevoli quote di mercato.

“Apple ha bisogno di presentare un iPhone da 5″ quest’anno, altrimenti perderà un sacco di quote di mercato”, è così che esordisce l’analista. “Al MWC quest’anno tutti gli smartphone di gamma alta avevano uno schermo più grande. La gente migrerà verso i 5.”

L’analista continua dicendo che è un momento in cui Apple deve giocarsi il “tutto per tutto”.

E voi cosa ne pensate? Preferireste davvero un iPhone con uno schermo così grande?

Via | BGR

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.