Curiosità

Nel 2013 sono più le donne ad utilizzare gli smartphone, gli uomini perdono il dominio

Prima dell’avvento di iPhone vedere una donna armeggiare con quegli strani dispositivi oltremodo spessi ed ingombranti era semplicemente utopico. Nel 2013 però, le donne sembrano battere gli uomini anche in questa diatriba: il gentil-sesso rappresenta i più assidui utilizzatori di smartphone dell’anno!

shutterstock_59338987

Le donne sembrano aver “sconfitto” gli uomini anche in questa piccola battaglia. Un settore, quello degli smartphone, che fino a pochi anni fa vedeva nei maschi quasi la totalità degli utilizzatori, con le donne che ricoprivano una nicchia decisamente irrisoria.

info3

L’avvento di iPhone, secondo noi, ha giocato un ruolo fondamentale in tutto ciò, aiutato poi in seguito da Android e dalle sue proposte più abbordabili. Lo studio di eDigitalResearch, pubblicato mediante una bella infografica, dimostra tuttavia di come capillare stia diventando il fenomeno degli smartphone nel mondo e nello specifico nel Regno Unito.

info2

Sono sempre di più le donne e gli uomini dai 40 ai 70 anni che dispongono di un “dispositivo intelligente”. Nei soli ultimi 3 anni gli smartphone hanno visto crescere la loro incidenza nel mondo della telefonia dal 38 al 60% dei dispositivi totali in commercio. Nel 2010 il 63% dei possessori erano uomini, mentre attualmente questi sono solamente il 42%, battuti ormai senza pietà dall’universo femminile anche in questo campo.

info1

Via | PhoneArena

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!