Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple pensa ad un controller fisico per dispositivi multitouch
Brevetti

Apple pensa ad un controller fisico per dispositivi multitouch 

Un recente brevetto pubblicato dallo US Patent and Trademark Office, rivela che Apple sta lavorando ad un controller fisico per rendere i dispositivi iOS più accessibili agi utenti disabili. L’accessorio consentirebbe l’interazione dell’utente con l’interfaccia del dispositivo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

13.04.30-Controller-1

Il brevetto dal nome “Accessory protocol for touch screen device accessibility”, mostra alcune tecniche specifiche per il controllo di un dispositivo touchscreen utilizzando un accessorio fisico vero e proprio. Il sistema permette in sostanza di collegare periferiche come ad esempio un joystick o un altro accessorio per comunicare e controllare l’interfaccia utente di un dispositivo multitouch, come ad esempio iPhone o iPad.

La connessione può essere cablata o wireless, stando a quanto descritto nel brevetto, ed il dispositivo riceverà l’input del controller. Il tutto è possibile grazie ad un apposito quadro adibito all’accessibilità, un esempio dei quali sarebbe la tecnologia VoiceOver. Il quadro di accessibilità riceve i “pacchetti”, i quali includono i comandi ed uno o più parametri di input. Il dispositivo host in seguito traduce l’ingresso e genera un comando di accessibilità in base ai parametri. Il dispositivo host può quindi inviare un comando in uscita, ed il parametro torna direttamente all’accessorio sottoforma di audio o dati in Braille.

Gli accessori sono dotati di input specifici, come il movimento del joystick o la pressione dei tasti, i quali vengono mappati in un database nel dispositivo touch. L’interazione tra il dispositivo host e l’accessorio può essere standardizzata, consentendo la compatibilità con una varietà di applicazioni. Davvero un’ottima soluzione per tutte le persone disabili.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.