Concorrenza

Galaxy S4 di 16 Gb con soli 9 Gb liberi: Samsung risponde alle accuse

Samsung Galaxy S4, il nuovo smartphone presentato recentemente dalla casa sudcoreana, è affetto da un grave problema riguardante la capacità di storage, che viene in gran parte occupata dal sistema stesso, costringendo l’utente ad una scarsa autonomia di memorizzazione dati. Il GS4, nella sua versione 16GB, offre infatti solo 9 GB di spazio libero!

s4-130315-2

Le personalizzazioni di Samsung su Galaxy S4, attualmente occupano ben 7,18GB di spazio sullo storage interno del dispositivo, aggiungendo funzioni che alla fine non sembrano giustificare tutto questo “peso” e che moltissimi utenti probabilmente non utilizzeranno mai. È vero che Samsung dà la possibilità di aggiungere fino a 64GB tramite uno slot di espansione microSD, ma è altrettanto vero che queste siano più lente delle schede di memoria integrate all’interno del dispositivo e che lo spazio esterno non può essere utilizzato per installare tutte le applicazioni.

In seguito alla presa di posizione da parte dell’associazione sui diritti del consumatore, Samsung afferma di essere al lavoro per risolvere il problema. Un passo verso il miglioramento potrebbe essere la revisione delle caratteristiche TouchWiz, l’interfaccia grafica che appesantisce molto il sistema.

Un portavoce dell’azienda ha riferito che Samsung apprezza il fatto che sia stato sollevato il problema, assicurando che i tecnici sono già al lavoro per garantire più spazio di memoria attraverso un ulteriore ottimizzazione del software, che verrà probabilmente rilasciata sotto forma di aggiornamento.

Via| Engadget

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!