Notizie

Android & iOS: record di spedizioni nel primo trimestre del 2013

Android e iOS hanno fatto registrare il record delle spedizioni nel Q1 2013: ben il 92,3%. Numeri da capogiro ma come ormai saprete, è ancora Android il padrone del mercato, considerata soprattutto la notevole diversificazione di device su cui è installato. Entriamo più nei dettagli.

Android-Vs-iOS

Con un totale di 199,5 milioni di unità vendute in tutto il mondo, le due piattaforme dominano il mercato smartphone. Non è una novità, e non è nemmeno difficile indovinare quale dei due SO abbia una maggiore quota di mercato. Android, domina le spedizioni del Q1 con il 75% di tutti gli smartphone spediti, con 90,3 milioni di unità vendute, secondo gli ultimi dati IDC. Samsung continua ad essere il partner Android di maggior successo, registrando il 41,4% delle suddette spedizioni.

Nonostante il notevole successo riscosso dall’inizio del primo trimestre fino ad oggi, la quota di mercato dell’iPhone in realtà è calata durante questo timestre, ed Apple è riuscita a guadagnare solo il 17,3% delle spedizioni smartphone. In confronto, l’azienda di Cupertino possedeva una quota del 23% nello stesso trimestre dello scorso anno.

Parlando di altre società, Windows Phone ha superato BlackBerry consolidando il terzo posto della classifica delle vendite per la prima volta. Inoltre il SO Microsoft ha fatto registrare il più grande aumento da anno in anno tra i principali sistemi operativi, più che raddoppiando i suoi numeri rispetto ad un anno fa, con 7 milioni di spedizioni in tutto il mondo. Nokia ovviamente ha contribuito con il 79% grazie ai suoi Lumia.

Via | CultOfAndroid

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!