Notizie

Swisscom è il primo operatore europeo ad offrire il roaming LTE anche in altri continenti

La Svizzera è uno dei paesi più evoluti dal punto di vista delle connettività wireless per i nostri telefoni cellulari. Proprio Swisscom infatti è il primo operatore telefonico europeo ad offrire il roaming LTE anche in altri continenti.

209434465_640

Swisscom è il primo operatore in Europa a consentire il roaming sulla rete 4G/LTE in un continente diverso. Il nuovo piano partirà a partire da domani, 21 giugno, ed esclusivamente in Corea del Sud, mentre altri paesi seguiranno di qui a breve.

“Siamo stati i primi ad ampliare la rete 4G/LTE in Svizzera, e ora siamo i primi anche a livello internazionale a offrire il roaming sulla rete LTE”, ha dichiarato Heinz Herren, responsabile della divisione Rete & IT di Swisscom. Ne siamo molto orgogliosi, poiché questo dimostra la nostra capacità d’innovazione”.

Verso la fine dell’estate, Swisscom introdurrà il roaming 4G/LTE anche in altri paesi d’Europa, la cui offerta verrà ampliata nel corso del tempo.

In Italia abbiamo un contesto estremamente diverso ed una diffusione delle nuove reti 4G decisamente meno capillare. Swisscom sostiene di coprire oltre il 50% della popolazione svizzera con le proprie reti ultra-veloci ed ha mostrato i piani per il roaming LTE prima di qualsiasi altro operatore europeo ed italiano.

Tuttavia, i costi per il roaming LTE non sono per niente invitanti: la società offre un pacchetto settimanale da 50MB (praticamente per le emergenze o poco più) a circa 15 CHF.

Via | Mondo3

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!