Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

iAd: A breve su iOS le pubblicità si apriranno automaticamente e a tutto schermo all’interno delle applicazioni
Notizie

iAd: A breve su iOS le pubblicità si apriranno automaticamente e a tutto schermo all’interno delle applicazioni 

Secondo un nuovo report di Ad Age, Apple sta per offrire una nuova opzione per i clienti iAd in grado di visualizzare pubblicità a tutto schermo e con riproduzione automatica su iOS.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iad

Le pubblicità di tipo “interstitial” sono già disponibili su iPad da tempo. Questa modalità di advertising consente alle aziende di far visualizzare il proprio prodotto sullo schermo, mentre si utilizza una determinata applicazione. All’utente poi è consentito chiudere il banner con una (X).

Secondo questo report, le interstitial contenenti video a riproduzione automatica e full-screen stanno arrivando sia su iPhone che iPad.

Sappiamo che iAd, la piattaforma pubblicitaria di Apple, non è mai decollata a causa dei prezzi troppo alti a cui l’azienda di Cupertino sottopone tutti coloro che desiderano pubblicizzarsi su questo network. Sicuramente le ragioni di Apple riguardano il desiderio di avere campagne premium, riservate soltanto a grandi marchi, in grado di realizzare spettacolari pubblicità con l’utilizzo dell’HTML5 e JavaScript, tuttavia gli introiti derivanti da iAd sono bassi soprattutto se comparati con AdMob, acquisita qualche anno fa da Google.

E’ chiaro il desiderio di Apple di riattivare iAd portandolo al successo ed un suggerimento è arrivato anche dalla scelta, di qualche tempo fa, di ridurre il costo necessario per essere pubblicizzati su questo network. Nel frattempo Apple ha aggiunto pubblicità audio all’interno del servizio di streaming musicale iTunes Radio e tra non molto vedremo crescere i profitti di iAd e probabilmente anche l’aumento di giochi gratuiti all’interno dell’App Store supportati proprio da questa piattaforma pubblicitaria più remunerativa di Admob.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.