Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple vuole ridare vita al mercato musicale e pensa ad un drastico cambiamento per iTunes
Notizie

Apple vuole ridare vita al mercato musicale e pensa ad un drastico cambiamento per iTunes 

Apple sta prendendo in considerazione una significativa revisione del proprio negozio virtuale di musica. iTunes è ancora il leader incontrastato per quanto riguarda l’acquisto di brani musicali in digitale ma perde terreno anno dopo anno e neppure iTunes Radio è riuscito ad incrementare le vendite.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

itunes

“iTunes Radio non ha risolto il problema dell’iTunes Store”, ha dichiarato un dirigente di una famosa casa discografica. “Sicuramente qualche utente cliccherà il tasto acquista mentre ascolta un brano che viene proposto in streaming ma la percentuale è bassa”.

Sembrano infatti aggirarsi intorno all’1 o 2% gli ascoltatori che procedono con l’acquisto dei brani ascoltati tramite iTunes Radio, mentre le vendite di musica digitale sono diminuite del 5,7% nel 2013. In generale, ad oggi, abbiamo il 15% di persone in meno intenzionate ad acquistare i brani digitali a favore di concorrenti come YouTube, Spotify o Pandora.

Tuttavia iTunes non è realmente in crisi: negli USA ancora più del 40% dei ricavi provenienti dalla vendita di musica in digitale appartiene ad iTunes ed iTunes Radio si è gia stabilito come terzo servizio di streaming al mondo, dopo Pandora ed iHeartRadio.

Al momento sembra che Apple stia ragionando su una decisione abbastanza drastica che segnerà un cambiamento all’interno di iTunes. Ben due terzi dei vecchi clienti iTunes adesso iniziano a muoversi verso servizi con sottoscrizione mensile e servizi in abbonamento.

Via | Macrumors

Mentre iTunes Radio permette agli utenti di creare stazioni radio in base ad una selezione di canzoni, un servizio di muscia on-demand simile a Spotify e con sottoscrizione mensile, rappresenterebbe un’importante miglioria per l’ecosistema Apple. Sarà questa la killer feature di iOS 8?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.