Entra su Scontiamolo, il nostro canale di Offerte e Sconti su Telegram.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Anche per i voli verso il Regno Unito vigerà l’obbligo di avere gli smartphone carichi e funzionanti

Qualche giorno fa vi abbiamo riportato la notizia che vede maggiori controlli in aereoporto. In particolare, per i viaggi verso gli Stati Uniti sarà necessario che i nostri smartphone riescano ad accendersi e risultino funzionanti, altrimenti non sarà possibile portarli con sè. E’ di oggi la notizia che vede anche il Regno Unito appoggiare questa nuova regola, per alcuni voli.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

voli-smartphone

Il tutto nasce dalla TSA, ovvero l”agenzia governativa statunitense, nata dopo gli eventi dell’11 settembre 2001, facente parte del Dipartimento dei Trasporti, dedita al controllo degli aeroporti. La TSA ha pubblicato un annuncio secondo il quale ogni persone deve dimostrare che il proprio dispositivo elettronico risulti funzionante. Nel caso in cui la batteria dovesse essere scarica e l’iPhone (o qualsiasi altro smartphone) non dovesse accendersi, allora non lo si potrà portare con se sull’aereo. Questo perchè un dispositivo elettronico potrebbe essere utilizzato anche come un dispositivo esplosivo.

Dopo i viaggi verso gli Stati Uniti, anche il Regno Unito ha deciso che questa regola sarà valida per alcuni voli verso il Paese. Da oggi quindi, se pensate di viaggiare verso gli Stati Uniti, assicuratevi prima che tutti i dispositivi elettronici in vostro possesso siano carichi.

Via | PcWorld

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Tag

Continua a leggere..

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.