Notizie

I nuovi MacBook Retina da 12” entreranno in produzione a Dicembre, gli iPad da 12,9” nel 2015

Secondo il Wall Street Journal, Apple avrebbe voluto avviare la produzione dell’iPad dalle dimensioni maggiorate già nel Dicembre 2014. Tuttavia, sembra che la società californiana abbia chiesto ai produttori di attendere. Questo perché i fornitori stanno riscontrando problemi nel soddisfare l’enorme domanda di iPhone 6 Plus. Il WSJ riporta infatti che la produzione del nuovo smartphone Apple da 5,5″ è “insoddisfacente”.ipad-macbookAllo stato attuale delle cose i produttori dei display non possono sostenere anche la produzione dei nuovi iPad, in cima alla lista delle priorità vi è infatti iPhone 6 Plus. Tuttavia, sembra che i fornitori si stiano preparando alla produzione dei tanto vociferati MacBook Retina da 12″, il rapporto del Journal suggerisce infatti che questo prodotto entrerà in produzione nel mese di Dicembre. Se ciò fosse vero, Apple potrebbe presentare il nuovo laptop all’evento del 16 Ottobre, che però sarà acquistabile solo nei mesi successivi.

Le voci riguardanti un iPad dalle dimensioni maggiorate sono nate nel 2013, quando Bloomberg segnalò che Apple stava testando dei tablet da 12,9″. Da allora i rumor a sostegno di questa tesi sono aumentati notevolmente.

Per quanto riguarda invece i MacBook Retina da 12″, prima del rapporto di oggi del WSJ, le numerose indiscrezioni suggerivano che la sua presentazione non era programmata per quest’anno.

Via | 9to5Mac

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!