AppleConcorrenzaNotizie

Mercedes: Una iCar non ci fa paura come ad Apple non farebbe paura un nostro smartphone

Notizia che ultimamente fa sobbalzare maggiormente il web è la possibilità che Apple decida di occupare una posizione nell’industria automobilistica presentando una sua iCar per il 2020. Già molte figure affermano la poca esperienza dell’azienda californiana nel settore, ma il CEO di Mercedes va oltre ironizzando su quella che non vede per niente come una concorrenza.

mercedes non teme apple

Così come Apple non si preoccuperebbe se lanciassimo uno smartphone, allo stesso modo Mercedes non si preoccupa di un’ipotetica auto Apple

Queste le parole dette da Dieter Zetsche in occasione del lancio della AMG C64. Il CEO afferma inoltre di avere un grande rispetto per l’azienda e per la sua linea di produzione ma tiene ben a sottolineare la sua convinzione che l’ingresso sul mercato del progetto Titan non minerà minimamente la vendita delle auto Mercedes.

In molti pensavano che Mercedes stesse iniziando a preoccuparsi dato il recente passaggio dell’impiegato Johann Jungwirth dall’azienda automobilistica ad Apple, ma Zetsche conclude il suo discorso  ipotizzando anche un parere discordante degli investitori che non gradiranno, probabilmente, un cambio settore così drastico.

Quello della Apple Car è ancora soltanto un rumor e guardate già cosa è riuscito a smuovere..

Via | CultOfMac

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button