Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Lotta per la pace: gli USA cercano i terroristi grazie ad un algoritmo su Facebook
Apple

Lotta per la pace: gli USA cercano i terroristi grazie ad un algoritmo su Facebook 

Soprattutto a seguito degli avvenimenti di capodanno a Colonia, l’allarme contro il terrorismo o comunque contro chiunque minacci la pace risuona ancora più forte. Proprio per questo la Casa Bianca aveva deciso di incontrare Tim Cook e altri grandi esponenti della Silicon Valley al fine di discutere di nuove norme di sicurezza in ambito informatico. Pare che, durante l’incontro, Facebook abbia avuto un ruolo primario nell’individuazione delle cellule terroristiche.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

terrorismo e social network

Pare che in pratica, sfruttando un algoritmo dedicato,  si stia iniziando a individuare i profili di terroristi potenziali studiandone i comportamenti sui social network,  uno dei tanti provvedimenti messi in atto dalla riunione dell’8 Gennaio.

Il tutto è stato poi reso noto grazie ad alcune conversazioni avvenute tra l’ente statunitense e i big di Apple, Facebook, Twitter, Microsoft, LinkedIn, DropBox, YouTube, Yahoo e PayPal.

La tecnologia sopra citata non è nuova al mondo dei social network, ma è stata finora utilizzata per individuare gli utenti che minacciano di suicidio attraverso specifici elementi testuali, immagini e media pubblicati nella loro attività virtuale. L’utente in questione veniva poi segnalato e monitorato.

Al fine di continuare quello che è per ora un progetto iniziale, sono stati inoltre coinvolti alcuni membri dell’ NSA, l’FBI nonché dell’Intelligence statunitense a cui sono state chieste linee guida per impostare una campagna screditante nei confronti dell’ISIS e simili.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.