Ieri, Venerdì 4 Marzo, Padre Robert Palladino, calligrafo e sacerdote che ha portato Steve Jobs ad amare la tipografia, è morto all’età di 83 anni, riportano il Reed College e il New York Times.

padrepalladino

Palladino è diventato professore di calligrafia nel 1986, affiancando il professor Lloyd Reynolds al Reed College, ed è stato proprio in questo istituto che ha incontrato Steve Jobs.

«Ho conosciuto i caratteri tipografici serif e sans serif, le nozioni sullo spazio tra differenti combinazioni di lettere, cosa rende grande una stampa tipografica», dichiarò Steve Jobs nel 2005 in un discorso a Stanford. «È stato bellissimo, storicamente ed artisticamente in un modo che la scienza non può spiegare, l’ho trovato affascinante. Dieci anni dopo, mentre progettavamo il primo computer Macintosh, mi è stato tutto chiaro. E abbiamo applicato il tutto al Mac. È stato il primo computer dotato di una meravigliosa capacità tipografica. Se non avessi mai partecipato a quel corso al college, il Mac non avrebbe mai avuto differenti caratteri o font spaziati in maniera proporzionale».

Via | iClarified