Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iOS 9

Apple corregge un bug di FaceTime con iOS 9.3.3

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Ieri, oltre alla beta 3 di iOS 10 è stata rilasciata la versione finale di iOS 9.3.3. In questa release Apple ha risolto un problema legato a FaceTime che avrebbe teoricamente potuto consentire ad altre persone di ascoltare l’audio dal nostro smartphone, senza che ce ne accorgessimo.

facetime

Sostanzialmente si trattava di un bug che esponeva il servizio ad una vulnerabilità piuttosto difficile da sfruttare. Un “attacker” avrebbe potuto simulare un apparente caduta della chiamata continuando ad ascoltare l’audio del telefono. Per riuscire in tutto questo era necessario avere una posizione privilegiata sul network quindi probabilmente era più plausibile in un luogo pubblico sfruttando la WiFi locale piuttosto che tra le mura domestiche.

iOS 9.3.3 risolve ben 25 vulnerabilità mentre OS X 10.11.6 El Capitan ne risolve 35. Il consiglio generale è quello di aggiornare sempre all’ultima versione.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.