Notizie

In USA Apple sarà obbligata a fornire parti di ricambio e manuali a riparatori supplementari

Una nuova proposta di legge americana presto potrebbe costringere Apple ed altri costruttori a favorire la fruizione di componenti di ricambio e di manuali dettagliati a terzi come utenti e riparatori non ufficiali.

Il “diritto alla riparazione“, già approvato in 5 diversi stati, prevede l’abolizione del regolamento sfruttato da numerose aziende che cede l’esclusiva sulla riparazione dei dispositivi ad un numero ristretto di rivenditori autorizzati a cui è concesso l’accesso a manuali di servizio e l’ordinazione di componenti originali.

Per quanto riguarda Apple ad esempio, il funzionamento di questo sistema è affidato al servizio “Authorized Service Providers” che seleziona tecnici autorizzati per le riparazioni in garanzia a cui sono concessi pieni poteri sull’assistenza ai clienti.

Gli utenti iPhone e iPad, a differenza di quelli Mac, non godono del servizio di riparazione originale da parte di terzi, per cui sono obbligati ad affidarsi direttamente ad Apple o a riparatori non autorizzati che spesso utilizzano pezzi di ricambio riciclati da dispositivi contraffatti.

Secondo gli stati richiedenti (New York, Minnesota, Nebraska, Massachusetts, e Kansas), questo disegno di legge potrebbe far aumentare il grado di soddisfazione dei clienti di qualsiasi azienda abbassando il tasso di fallimento durante una riparazione autonoma o esterna e migliorerebbe l’impatto ambientale con un numero sempre minore di dispositivi buttati via dopo la rottura.

Via | appleinsider

 

 

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!