PUBBLICITÀ

Steve Jobs risponde ad alcune domande ed anticipa delle novità per il 2010

Steve Jobs ha risposto alle domande di alcuni giornalisti relative ad Adobe e Google, rivelando anche alcune possibili novità che potrebbero arrivare nel corso dell’anno corrente.

Per prima cosa il CEO intende esprimersi su Google, dichiarando che l’azienda ha cercato di entrare nel mercato dei telefonini per creare un iPhone-killer. Ecco le sue parole:

Sono entrati nel mercato telefonico. Stanno cercando di creare un iPhone-killer e, sicuramente, questa cosa non sarà permessa.

Si è espresso anche su Adobe e sulle critiche relative alla mancanza del Flash Player nei dispositivi della casa cupertiniana.

Apple non supporta Flash perchè ci sono troppi bug. Quando un Mac si blocca, la maggior parte delle volte è colpa del Flash. Il mondo si sta muovendo verso l’HTML5 e non saremo certo noi a restare indietro.

MacRumors, inoltre, riporta qualche dettaglio in più su quelle che potrebbero essere le prossime novità:

  • Il prossimo modello di iPhone subirà un aggiornamento di tipo “A+” (prima classe) ed Android non sarà in grado di tenere il passo visto il ritmo aggressivo di Apple;
  • iPad, iPhone e Mac sono i prodotti più importanti a cui Steve Jobs ha partecipato;
  • Il recente acquisto della società LaLa.com, per un possibile servizio di streaming integrato al player multimediale, non è stato del tutto casuale. Ci saranno novità a riguardo;
  • Nell’anno corrente i Mac saranno sempre più diffusi e ad un livello superiore rispetto alle altre macchine;
  • La tecnologia Blu-Ray è, attualmente, ancora troppo “primitiva”. Apple sta aspettando una maggiore diffusione per poi implementarla nelle future macchine.

Via | The iPhone Blog

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button