In un sempre più saturo mercato degli indossabili, Jawbone, azienda pioniera in questo settore, ha deciso di convertire totalmente la sua produzione in accessori di tipo medico.

A partire dai primi modelli presentati a cavallo fra il 2008 ed il 2009, Jawbone è sempre stato sinonimo di qualità, stile e precisione per i numerosi utenti che hanno amato le sue fit-band.

Il campo dell’elettronica di consumo presto non sarà più quello della compagnia di San Francisco che a partire dai prossimi mesi si dedicherà allo sviluppo di dispositivi compatibili con iOS e Android indirizzati esclusivamente a medici ed operatori sanitari.

La svolta è stata confermata anche dal numero consistente di investitori che stanno supportato l’idea dell’azienda con finanziamenti sostanziosi.