Asphalt 6: sfida alla massima velocità | L’Anteprima di iSpazio

Vedere la demo di Asphalt durante l’anteprima Gameloft di giovedì sera e poi avere la possibilità provarla dal vivo 24 ore dopo ci ha lasciato con due sensazioni completamente differenti. Nel primo caso infatti siamo rimasti colpiti dalla cura grafica con cui gli sviluppatori hanno realizzato auto e circuiti di questo attesissimo sequel, mentre, 24 ore dopo, lanciati a 260 Km/h in un rettilineo con una Ferrari alle calcagna, la grafica ci è sembrato l’elemento meno importante di Asphalt 6 perché siamo stati catturati da una giocabilità e una fluidità mai viste.

Chi ha giocato alle versioni precedenti di Asphalt, sa bene che si tratta di un gioco di corse in stile arcade (praticamente impossibile distruggere la propria auto) che fa della velocità il suo punto di forza. In questo 6 capitolo (il terzo per iPhone e iPod) potremo metterci alla guida delle più belle auto del mondo (dalla Mini Cooper e la 500 Abarth fino alle velocissime concept car, per un totale di 42 veicoli) e gareggiare in 12 splendidi circuiti liberamente ispirati alle grandi metropoli del pianeta, da Città del capo e Shangai, Tokio, Los Angele e molte altre.

Asphalt propone diverse modalità di gioco che vanno dalla gara singola alla modalità carriera: in quest’ultima dovremo girare il mondo con le nostre auto e affrontare, per ogni circuito, alcune sfide, dalla corsa classica, alla sfida a tempo, a quella ad eliminazione, per un totale di oltre 50 gare da disputare e vincere. Chiaramente, come in tutti i giochi di corse che si rispettino, ogni vittoria porterà soldi che potremo spendere per acquistare nuove auto o per potenziare sospensioni, freni, grip e turbo di quelle che abbiamo già nel nostro garage.

Il garage avrà infatti una grande importanza in Asphalt 6, tanto che gli sviluppatori hanno pensato di “premiare” i nostri successi con una modalità Garage in cui potremo muoverci in 3D all’interno del nostro parco macchine per ammirare più da vicino i gioielli che abbiamo acquistato.

Asphalt 6 prevede anche una modalità multiplayer online e locale che sfrutta sia le connessioni Wi-Fi che bluetooth: potremo sfidare fino a 5 amici contemporaneamente per sfide all’ultimo sprint. Complessivamente Asphalt 6 è quello che ci si poteva aspettare da un gioco di corse per iPhone di quarta generazione: grafica curata nei dettagli, longevità e quella sensazione di velocità che vi accompagnerà durante ogni gara tanto da farvi perdere alcune volte il senso della direzione giocando con le auto più potenti.

Asphalt 6 è pronto e quindi lo vedremo molto presto in App Store. Un bellissimo regalo di Natale per gli appassionati di corse.

Vedere la demo di Asphalt durante l’anteprima Gameloft di giovedì sera e poi avere la possibilità provarla dal vivo 24…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: