Apple rilascia forse accidentalmente in App Store una strana applicazione: GameStore [AGGIORNATO: Rimossa]

App ID errato

Notata dal sito  Flo’s Weblog su Schimake.com un app chiamata GameStore, pubblicata direttamente da Apple che ha fatto la sua comparsa su iTunes il 31 dicembre. Che cosa sia esattamente GameStore non lo sappiamo con esattezza.

A prima vista questa sembra essere un’applicazione per test interni riguardo gli acquisti in-app e relativi pagamenti.

La descrizione ufficiale per l’applicazione attraverso la sua pagina di iTunes è la seguente:

Questa applicazione permette di acquistare cose diverse al suo interno.

All’interno dell’app troviamo etichette che dovrebbero avere a che fare con materiale disponibile all’acquisto tramite in-App Purchase. Troviamo ad esempio materiale relativo a giochi di corse sotto il tab della “Lista Prodotti.

Toccando una delle varie etichette presenti ci viene chiesto di acquistare i contenuti ma attualmente questo non sembra funzionare e restituisce un errore. Troviamo inoltre altre schede all’interno dell’applicazione come “Carrello” e “Impostazioni”.

Mentre l’applicazione riporta come data di pubblicazione il 31 dicembre 2011, se viene aperta da App Store su iOS si troverà la data del 9 giugno 2009. E ‘probabile che questo sia semplicemente uno strumento interno utilizzato per la prova delle funzionalità di acquisto in-App e sia stata pubblicata su iTunes accidentalmente.

L’applicazione è attualmente ancora disponibile tramite iTunes a 0.79€.

Aggiornamento: l’applicazione è stata rimossa dall’App Store e non è più disponibile. Sicuramente Apple è venuta a conoscenza dell’erronea pubblicazione ed ha provveduto ad eliminarla.

Via | 9to5mac

App ID errato Notata dal sito  Flo’s Weblog su Schimake.com un app chiamata GameStore, pubblicata direttamente da Apple che ha fatto la sua comparsa su iTunes il 31 dicembre. Che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: