iSpazio prova i modellini Audi e BMW telecomandati da dispositivi iOS | iSpazio Product Review [VIDEO]

Dopo i numerosi gadget a quattro ruote manovrabili da iPhone, abbiamo avuto modo di provare i nuovi modellini distribuiti da iHelicopters controllabili da dispositivi iOS. Sono ben 4 modellini ispirati alle più recenti Audi e Bmw in commercio. Ecco a voi la nostra ‘prova su strada’ e le nostre impressioni.

Le nuove automobiline distribuite da iHelicopters si ispirano ad i modelli BMW X6, BMW serie 5, Audi Q7 e Audi R8. Per ogni modello sono disponibili due diversi colori e la carrozzeria di ogni automobile  segue perfettamente il design ed i dettagli di quella originale.

I modelli ed i colori disponibili per ogni automobile sono:

  • BMW X6 –  rossa o nera –  25.0 x 10.0 x 9.0 cm
  • BMW Serie 5 – nera o bianca –  21.0 x 8.0 x 7.0 cm
  • Audi Q7 – grigia metallizzata o nera – 25.0 x 10.0 x 9.0 cm
  • Audi R8 – gialla o bianca – 18.0 x 8.5 x 5.5 cm

La confezione contiene, oltre all’automobile completamente assemblata, anche il trasmettitore ad infrarossi da inserire nel jack delle cuffie dell’iPhone, il cavetto USB per ricaricare il trasmettitore ed un libretto delle istruzioni.

Per comandare la race car dal nostro iDevice, dovremo scaricare l’applicazione gratuita YJ-Helicopter dall’App Store e selezionare i comandi racing.

App ID errato

Tutte le automobili funzionano a pile, e saranno necessarie 3 o 4 stilo AA, a seconda del modello che si sceglie. Questo riduce o annulla del tutto il problema della poca batteria che questi gadget di solito hanno. Con delle pile ricaricabili di buona qualità potrete giocare anche per più di un ora senza sosta. Il trasmettitore invece impiega circa 60 minuti per ricaricarsi tramite il cavetto USB fornito e garantisce altri 60 minuti di utilizzo.

 

Per far funzionare tutto bisognerà aumentare il volume del dispositivo al massimo e collegare il trasmettitore infrarossi al jack audio del sispositivo. Successivamente basterà lanciare l’applicazione per iniziare a comandare la macchinina. Potremo subito scegliere la modalità con cui comandare il modellino: Gravity Sensor o Touch Sensor.

Nella prima modalità potremo sterzare a destra o a sinistra muovendo in queste direzioni il dispositivo ed accelerare o decelerare tramite la levetta dell’applicazione. La modalità Touch Sensor ci permetterà invece di comandare la macchina esclusivamente tramite dei pulsanti virtuali.

 

Ho provato personalmente tutti e quattro i modelli e devo ammettere che la reattività ed il tempo di risposta ad i comandi sono davvero sbalorditivi. Le automobili hanno una buona accelerazione e riescono a raggiungere una buona velocità. Gareggiare con più di un’automobile e sfidare gli amici sarà incredibilmente divertente, come lo è stato quando ho girato il video che vi propongo di seguito.

I materiali e le rifiniture con cui sono costruite le macchine sono di ottima qualità. Gli urti fra macchine o le collisioni con i muri saranno frequenti, ma non c’è da preoccuparsi perché i modellini sono stati creati a posta per resistere bene.

Le nuove macchinine telecomandate promettono di divertire un po’ tutti durante il tempo libero. Design accattivante e fedele ad i modelli reali, resistenti agli urti, reattive ai comandi e dotate di un’ottima autonomia, le Race Car di iHelicopters riescono a circolare sia sul pavimento di casa che su asfalto, ghiaia o pozzanghere. Potrete scegliere il modello che più vi piace da questo link, al prezzo di 59.95$, circa 47€, senza spese di spedizione.

Dopo i numerosi gadget a quattro ruote manovrabili da iPhone, abbiamo avuto modo di provare i nuovi modellini distribuiti da…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: