Unlockize, il tweak che personalizza l’animazione dello sblocco del dispositivo | Cydia [Video]

Se desiderate avere un dispositivo unico e ricco di personalizzazioni, allora Unlockize è il tweak perfetto per voi. Infatti, il tweak ci permetterà di personalizzare l’animazione lo sblocco del nostro dispositivo con animazioni “alternative”.

Il tweak, ideato e sviluppato da John Coates, ci permette di personalizzare l’animazione di sblocco scegliendo tra ben 6 animazioni diverse e non solo: è anche possibile “mixare” più animazioni creandone una propria e originale. Infatti, selezionando più animazioni, il tweak le eseguirà in sequenza.

La possibilità di personalizzare l’animazione di sblocco è di certo un’utility che mancava su Cydia e che renderà il nostro dispositivo unico e originale. Unlockize è veramente fluido e, anche inserendo più animazioni in sequenza, non abbiamo riscontrato schermi neri o rallentamenti del caso.

Dal pannello delle preferenze, è possibile attivare e disattivare il tweak, utilizzando l’interruttore etichettato “Unlockize”. Oltre a questo, è possibile abilitare e disabilitare le animazioni che vogliamo. Di seguito, l’elenco delle animazioni disponibili:

  • Fold to unlock
  • Slice to unlock
  • Fade to unlock
  • Open blinds (tall)
  • Open blinds (wide)
  • Checker to unlock

Tecnicamente, bisognerà sempre effettuare uno “Slide to unlock” per sbloccare il nostro dispositivo ma, in compenso, potremo modificare l’animazione successiva.


Unlockize è disponibile nella repo di BigBoss al prezzo di 1,99$

Se desiderate avere un dispositivo unico e ricco di personalizzazioni, allora Unlockize è il tweak perfetto per voi. Infatti, il…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: