Apple rilascia al pubblico il nuovo importante aggiornamento iOS 6.1.2 [LINK DIRETTI]

Apple ha appena rilasciato al pubblico un nuovo aggiornamento software per tutti i dispositivi iOS. La versione iOS 6.1.2 va a correggere alcuni gravi bug di cui vi abbiamo parlato nelle scorse settimane.

foto

Dopo il rilascio di iOS 6.1 molti utenti si sono lamentati di problemi relativi all’autonomia dei propri iPhone. Il problema nasce da un loop infinito di richieste al server di Exchange da parte del dispositivo, che andrebbero ad impegnare in maniera estrema il chip che si occupa delle connessioni wireless.

Il problema è stato ufficialmente riconosciuto da Apple e viene risolto proprio da questo nuovo aggiornamento iOS 6.1.2 disponibile per iPhone, iPod Touch ed iPad mira proprio a risolvere questi problemi. E’ possibile effettuare l’aggiornamento Over-the-Air direttamente dalle Impostazioni del proprio dispositivo.

Inoltre è stato scoperto anche un bug tramite il quale si può tranquillamente accedere all’applicazione Telefono dell’iPhone senza conoscere il codice di sblocco. Anche se non è esplicitamente dichiarato, alcune fonti affermano che anche questo secondo bug viene risolto dall’aggiornamento.

Ovviamente se avete effettuato il Jailbreak al vostro dispositivo, non dovete eseguire l’aggiornamento per non perderlo. Vi aggiorneremo non appena ci saranno novità a riguardo. C’è il rischio che Apple abbia risolto anche gli exploit che permettevano di eseguire il Jailbreak su tutti i dispositivi iOS 6.x.

Ecco di seguito l’elenco dei link diretti di iOS 6.1.2 per ogni dispositivo:

AGGIORNAMENTO: Arstechnica  afferma che anche con il dispositivo aggiornato ad iOS 6.1.2 persiste il bug del codice di sblocco. Con una procedura abbastanza macchinosa è ancora possibile all’applicazione Telefono per chioamare, modificare i contatti in rubrica, ascoltare i messaggi in segreteria e tutto ciò che comprende l’applicazione in questione, anche senza conoscere il codice di sblocco.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: