Plex aggiunge il supporto gratuito a Chromecast ed implementa l’upload del rullino fotografico per iOS [Video]

Gli utenti particolarmente dediti alla pratica dello streaming online o che usufruiscono di contenuti multimediali tramite la rete, avranno probabilmente sentito parlare del popolare server Plex. Da questo versante, importanti cambiamenti sono in atto, pare infatti che il su citato server abbia rilasciato una versione freeware del noto supporto Chromecast e molto altro.

plex

Plex è ormai noto al pubblico sia per la sua versione app che per quella web. Se si pensa che, inizialmente l’utilizzo di Plex su Chromecast, la ‘pennetta SmartTV’ di Google, era solo a pagamento, la news del rilascio freeware dello stesso appare abbastanza allettante.

Sarà quindi possibile condividere i contenuti anche da iPhone ed iPad su Chromecast senza dover sottoscrivere alcun abbonamento.

Tale caratteristica sarà presto disponibile attraverso l’aggiornamento di iOS (per gli utenti Apple) e attraverso un’App che dovrebbe essere lanciata a breve nel Play Store per gli utenti Android.

Immagine per Plex

Plex

Plex Inc.
Gratuiti

Ulteriore novità, riguardante però solo la versione iOS e web, è la possibilità di creare e modificare playlist multimediali, il tutto anche in modalità shuffle. Il team di Plex è molto orgoglioso dell’aggiunta di questa caratteristica e invita gli utenti a non sottovalutare la possibilità di una modalità shuffle di alta qualità tra oltre 40,000 contenuti multimediali.

Tra gli aggiornamenti vi è anche una novità per gli utenti Plex Pass: gli special member avranno infatti la possibilità di caricare le foto dal loro rullino fotografico direttamente in una libreria multimediale del server Plex.

Via | 9to5mac

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: