L’iPhone 6 potrebbe avere una risoluzione da 1704 x 960 che non causerebbe problemi alle applicazioni!

E’ da molto tempo che parliamo di un iPhone dallo schermo più grande, ma cosa significherebbe questo per le applicazioni? Probabilmente andrebbero riadattate, richiedendo un enorme lavoro sia da parte di Apple per le sue applicazioni native, sia per tutti gli sviluppatori. I giochi rappresenterebbero un vero e proprio problema poichè più difficili da adattare, riproponendo il problema vissuto con il passaggio a Display Retina qualche anno fa.

iphone-6 1704 960

Proprio basandosi sulle esperienze pregresse, Apple potrebbe utilizzare uno stratagemma, ovvero aumentare le dimensioni del display, ma lasciando esattamente lo stesso aspect-ratio dell’attuale iPhone 5S. In altre parole, la risoluzione verrebbe portata da 1136 x 640 a 1704 x 960 pixel e le applicazioni resterebbero essattamente le stesse, ma allargate.

Attualmente tutte le applicazioni vengono sviluppate per supportare il Display Retina e questo garantisce già un’ottima risoluzione. Lo schermo da 4 pollici offre una densità per pollice di 326 ppi mentre l’occhio umano riesce a percepirne soltanto 300. Ne consegue che allargando le applicazioni attuali per farle aderire ad un display da 4,7 pollici, resterebbero ben definite.

homescreencomparison

Ovviamente questo sarebbe soltanto uno stratagemma per non obbligare tutti ad aggiornare le proprie applicazioni rendendolo retrocompatibili con l’iPhone 6. Un nuovo SDK poi, permetterebbe anche la realizzazione di applicazioni in grado di sfruttare la piena risoluzione del nuovo terminale.

Qualche tempo fa è trapelato uno schema dell’iPhone 6 e di seguito potete vedere la stessa immagine a cui però è stato sovrapposto uno screenshot dell’iPhone 5S che aderisce perfettamente al terminale. Questo suggerisce quindi che nonostante l’incremento delle dimensioni del display, verrebbe mantenuto il formato 16:9 del display. L’iPhone 6 dovrebbe quindi essere sia più alto che più largo.

iphoneschematicsscale

Alla WWDC 2014 verrà presentato iOS 8, ovvero il sistema operativo su cui si baserà l’iPhone 6 e poco dopo la presentazione partirà anche il programma Beta che permette agli sviluppatori (e a noi di iSpazio) di provare in anteprima il nuovo sistema operativo. All’interno di questo sistema ci saranno sicuramente dei riferimenti alla risoluzione del prossimo iPhone e quindi riusciremo a scoprire cosa ha realmente in mente Apple prima dell’effettiva presentazione dell’iPhone, il cui lancio potrebbe avvenire il 19 Settembre.

Aderite al nostro evento su Facebook per restare aggiornati.

Via | 9to5mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: