Whatsapp: Arriva finalmente l’aggiornamento che porta le chiamate VOIP anche su iPhone!

Immagine per WhatsApp Messenger

WhatsApp Messenger

WhatsApp Inc.
Gratuiti

Lo abbiamo atteso per più di un anno ma oggi è stato finalmente rilasciato il nuovo aggiornamento di Whatsapp che introduce la possibilità di effettuare chiamate VOIP gratuite anche da iPhone!

whatsapp-voip

Da oggi sia gli utenti iPhone che Android potranno chiamarsi gratuitamente sfruttando proprio quest’applicazione. Proprio come si fa con Skype ed applicazioni simili, non dovremo fare altro che avviare Whatsapp, selezionare un contatto e cliccare la nuova voce “Chiama”.

Abbiamo già avuto modo di testare il servizio in beta testing nei mesi scorsi e funzionava egregiamente. Questa nuova versione disponibile in App Store supporta le chiamate VOIP ma non le abilita ancora per tutti. Questo significa che ricevendo una chiamata da un contatto Android dovrebbe essere possibile rispondere, tuttavia Whatsapp farà apparire il nuovo tab dedicato alle chiamate in maniera graduale e da remoto. Sostanzialmente non dovrete fare altro che scaricare questo aggiornamento e di punto in bianco all’improvviso vedrete l’app mutare sotto i vostri occhi con la nuova opzione di chiamate.

In questa versione inoltre troviamo le seguenti novità:

  • Estensione iOS 8 per condividere foto, video e link con Whatsapp da altre applicazioni
  • Tasto rapido della fotocamera nelle chat: è ora possibile catturare foto e video, o scegliere una foto o un video recente dal rullino fotografico
  • Modifica i contatti direttamente da Whatsapp
  • Invia più video contemporaneamente e ritaglia o ruota i video prima di inviarli.
  • Possibilità di rimuovere la doppia spunta blu che conferma l’avvenuta lettura dei messaggi. Leggi qui come fare.

650x245xdoppiaspuntablu-650x245.jpg.pagespeed.ic.LsJQZeniPg

WhatsApp MessengerWhatsApp Inc.Gratuiti Lo abbiamo atteso per più di un anno ma oggi è stato finalmente rilasciato il nuovo aggiornamento…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: