Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

McDonald’s testa le ordinazioni da Mobile: il cliente andrà a ritirare il pasto senza file nè attese
Notizie

McDonald’s testa le ordinazioni da Mobile: il cliente andrà a ritirare il pasto senza file nè attese 

McDonald’s ha deciso di rendere più moderno il concetto alla base del McDrive, servendosi della propria applicazione ufficiale per accogliere ordinazioni.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se con il McDrive l’utente ordina il menu alla colonnina, poi paga e ritira il pasto all’apposito sportello che è già stato preparato mentre venivano svolte tutte le altre operazioni, con la nuova applicazione un utente potrà prenotare il panino che desidera anche da casa, potrà anche pagarlo ed andare poi a ritirarlo nel fastfood senza file nè attese.

L’applicazione infatti, sarà in grado di individuare il ristorante più vicino e poi, utilizzando il GPS, fornirà informazioni relative agli spostamenti. Lo staff sarà quindi in grado di capire quali sono i clienti che stanno andando a ritirare il pasto e riusciranno a prepararlo in tempo.

I clienti potranno poi scegliere se mangiare sul posto o portare tutto a casa.

Le ordinazioni da Mobile sono attualmente in fase di test in 29 ristoranti americani. Qualora dovesse rivelarsi un’idea di successo, arriverà anche in altri Paesi. Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Cina ed Australia potrebbero accettare questo tipo di ordinazioni già entro la fine di quest’anno. L’Italia per il momento è esclusa.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.