Ne avevamo giusto parlato ieri ma oggi Apple ha ufficialmente rilasciato i tool che aiuteranno gli sviluppatori a gestire i dati personali degli utenti salvati in iCloud.

A partire da Maggio, entrerà in vigore una nuova legge europea in materia di privacy. Con questa GDPR, tutti gli utenti dovranno avere la possibilità di:

  • Visualizzare tutti i propri dati salvati all’interno delle applicazioni (e quindi a quali informazioni hanno effettivamente accesso queste app)
  • Mettere in pausa il proprio account, bloccando momentaneamente l’accesso e la lettura delle proprie informazioni
  • Eliminare completamente l’account con tutti i dati annessi.

Per quanto riguarda Apple, l’azienda ha fatto sapere che permetterà di visualizzare tutti i dati personali memorizzati direttamente da Apple. I dati personali memorizzati in iCloud attraverso applicazioni di terze parti invece, potranno essere visualizzati e gestiti soltanto utilizzando l’app in questione.

Per questo motivo, è stata appena rilasciata tutta la documentazione e le nuove API per fare in modo che gli sviluppatori possano integrare questi controlli nativamente all’interno delle proprie app oppure tramite un’interfaccia web. Entro Maggio tutti dovranno adeguarsi e gli utenti potranno scaricare una copia dei dati memorizzati sui server, decidendo poi se continuare a tenerli o rimuoverli completamente.