iFixit mette a nudo il nuovo iPad di Apple: tanti i punti in comune con il precedente modello [Video]

04/04/2018

iFixit ha pubblicato il suo teardown del nuovo iPad di Apple, tablet di sesta generazione pensato in particolare per il settore scolastico. Ciò che non sorprende è che il dispositivo condivide molti componenti interni con l’iPad di quinta generazione.

Il nuovo iPad non è resistente all’acqua, la sua porta per la ricarica non può essere sostituita, i componenti interni non possono essere aggiornati. In aggiunta, per l’assemblaggio viene utilizzata molta colla, insomma un vero incubo per la riparazione. iFixit, sotto questo punto di vista, ha proposto un confronto con il tablet HP Elite x2 2012 G1, che ha ottenuto un punteggio di riparabilità di 10 su 10. In sintesi, secondo il team di iFixit, il nuovo iPad di Apple è un caso di “non voglio“, e non di “non posso.

Guardando ai componenti interni, i due aggiornamenti più importanti del tablet sono il processore A10 e i chip Broadcom per il supporto alla Apple Pencil. Per il resto, i punti in comune con l’iPad della precedente generazione sono tanti (forse troppi).

Uno dei vantaggi del nuovo iPad in termini di riparabilità è il pannello touch screen, che può essere facilmente separato dal display. iFixit fa notare che riparare questo componente non sarebbe un’opera difficile nemmeno per studenti ed insegnanti, per cui questo dispositivo è particolarmente indicato.

Il nuovo iPad di Apple ha la stessa batteria del modello precedente, con una capacità di 32.9 Wh. La batteria è tuttavia fissata con un adesivo che ne rende molto più difficile la sostituzione, e ciò riduce notevolmente il punteggio finale di riparabilità. Il punteggio finale è infatti di 2 su 10.

iFixit ha pubblicato il suo teardown del nuovo iPad di Apple, tablet di sesta generazione pensato in particolare per il…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
411
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.