iPhone

La funzione “Non disturbare alla guida” di iOS inizia a dare i suoi frutti

Gli smartphone purtroppo sono una delle principali fonti di distrazione per coloro che sono alla guida, per tale motivo Apple ha introdotto con iOS 11 l’utile funzione “Non disturbare alla guida”, il cui obiettivo è ben spiegato dal nome stesso. Ma questa novità ha dato i risultati sperati?

EverQuote è un noto servizio che si occupa di assicurazioni per auto, ed ha effettuato uno studio interessante proprio sulla funzione ideata da Apple. Stando a quanto riportato da Business Insider, lo studio ha come base 781 milioni di miglia di dati di guida, forniti ovviamente dagli utenti. Ebbene, il risultato finale è che il 70% dei partecipanti allo studio utilizza “Non disturbare alla guida” fin dalla sua introduzione. È inoltre emerso che tra tali utenti, la percentuale di coloro che hanno utilizzato lo smartphone alla guida è diminuita di 8 punti.

Certo, non si tratta di risultati che fanno gridare al miracolo, ma è un buon punto di partenza. Lo studio di EverQuote conferma inoltre che lo smartphone mette a dura prova l’attenzione di chi è alla guida, con il 37% dei viaggi in auto minati da un uso significativo dello smartphone.

Quella di Apple, e quindi di iOS, è una funzione certamente utile, che con il passare del tempo può dare un contribuito ancora più importante alla lotta contro questa cattiva abitudine. Voi utilizzate “Non disturbare alla guida”? Dite la vostra nei commenti.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!