Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

L’attrice di Wonder Woman, Gal Gadot, pubblicizza Huawei twittando da iPhone
Concorrenza

L’attrice di Wonder Woman, Gal Gadot, pubblicizza Huawei twittando da iPhone 

Gal Gadot, attrice nota in particolare per il suo ruolo da protagonista nel film Wonder Woman, è diventata “brand ambassador” di Huawei da alcuni mesi. Considerata tale posizione, l’attrice ha ieri condiviso un tweet sul social network per pubblicizzare Huawei Mate 10. C’è stato però un inconveniente…

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il noto recensore di prodotti tech Marques Brownlee ha infatti scoperto che il tweet di Gal Gadot è stato pubblicato utilizzando Twitter per iPhone. Dopo la “scoperta”, e le numerosi condivisioni del post, l’attrice ha cancellato il tweet per poi pubblicarne uno nuovo uguale (questa volta non da iPhone, e ci mancherebbe…).

Il pubblicista della Gadot ha riferito a CNET che c’è una spiegazione molto semplice per quanto accaduto:

«Qualcuno mi ha chiesto del mio recente post con il mio nuovo smartphone Huawei, e crede che io utilizzi un iPhone», ha dichiarato l’attrice tramite il pubblicista. «Questo non è assolutamente il caso. Amo i miei Huawei P20 e Mate10Pro. Sono le mie ancora di salvezza, ovunque mi trovi». Sembra che un membro del team della Gadot abbia pubblicato il video al suo posto, dal suo smartphone personale, senza però sapere che il dispositivo utilizzato sarebbe stato visibile agli altri. «Alcune volte mi affido al mio team per pubblicare i video. Ed è ciò che è successo in questa occasione».

Personaggi noti ed aziende sono spesso caduti nella trappola del tag “Twitter for iPhone”. Nel 2014, ad esempio, LG si prese gioco di iPhone 6, utilizzando però un iPhone. Nel 2015 invece BlackBerry pubblicizzò il suo account Instagram da un iPhone. Nel 2016, poi, Donald Trump promosse il boicottaggio dei prodotti Apple, ma lo fece utilizzando lo smartphone dell’azienda di Cupertino.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.