Dallo scandalo di Cambridge Analytica, Facebook non sta più vivendo giorni tranquilli. La fiducia degli utenti è calata molto ed il social network continua a perdere utenti.

facebook android

A contribuire a tutto questo c’è anche Tim Cook che continua a rilasciare interviste nelle quali parla della Privacy come un diritto umano ed una libertà civile. Apple tiene a rimarcare che non utilizza i dati degli utenti, non li vende e non li monetizza, contrariamente a quello che avviene quando ci iscriviamo a Facebook.

Zuckerberg è letteralmente andato su tutte le furie rispetto a queste dichiarazioni rilasciate alla MSNBC e, a quanto pare, ha ordinato a tutti i manager impiegati in Facebook di abbandonare l’iPhone a favore di un qualsiasi dispositivo Android.

Durante l’intervista a Tim Cook è stato chiesto “cosa faresti se ti ritrovassi nella situazione di Zuckerberg?” ma il CEO di Apple ha risposto “non potrei ritrovarmici”, suscitando grosse risate ed applausi.

Mark non ha accolto affatto bene tutto questo ed ha prontamente ribattuto con un qualcosa che aveva già detto ad Aprile:

Se vuoi offrire un servizio a tutti e non soltanto alle persone ricche, allora devi richiedere in cambio un qualcosa di cui tutti dispongono. E’ importante stabilire una cosa: non dovete permettere ad un’azienda che vi chiede di pagare di più di convincervi che tiene di più a voi rispetto alle altre perchè questo è ridicolo.

Aggiornamento: Zuckerberg ha smentito quanto riferito dal New York Times: “Non ho costretto i dirigenti ad utilizzare Android, al massimo la mia azienda incoraggia l’utilizzo di Android ma è una cosa che facciamo da sempre”.

Una cosa è certa, non sapremo mai come stanno effettivamente le cose.