iPhone 11 ProNews

Phone 11 Pro emette il doppio di radiazioni del limite legale di FCC

Un laboratorio indipendente afferma che l'iPhone 11 Pro emette oltre il doppio del limite legale della FCC per le emissioni in radiofrequenza.

Secondo RF Exposure Lab con sede in California, l’iPhone 11 Pro espone gli utenti a un tasso di assorbimento specifico di 3,8 W / kg. Il limite legale della FCC è fissato a 1,6 W / kg.

I test sono stati eseguiti utilizzando le linee guida della FCC che suggeriscono che l’iPhone dovrebbe essere testato da cinque millimetri di distanza, ma altre metodologie di test non sono chiare in questo momento. Ad esempio, non è chiaro se i sensori di prossimità progettati per ridurre la potenza di trasmissione RF siano stati attivati ​​correttamente o affatto.

I precedenti modelli di iPhone sono stati oggetto di analoghi controlli. Molti erano stati oggetto di un’azione legale di classe. Tuttavia, la FCC ha eseguito un nuovo test sugli iPhone in questione, dimostrando che operano entro i limiti legali.

 iPhone 11

Tutti i dispositivi testati presso il laboratorio della FCC erano al di sotto del limite legale massimo di 1,6 watt per chilogrammo. Il limite legale deriva da un limite sicuro, che è circa 50 volte superiore.

I limiti federali per l’esposizione a RF alla popolazione sono estremamente conservativi e il test viene eseguito in condizioni assolutamente peggiori. Anche se i livelli raggiunti nell’esperimento sono superiori a quel limite, i modelli di iPhone in questione non rappresentano un pericolo per la sicurezza o la salute.

Coloro che sono ancora preoccupati per l’esposizione a radiofrequenza da un iPhone possono utilizzare la funzione di altoparlante sul dispositivo per limitare l’esposizione. Paradossalmente, i casi pubblicizzati come “RF shielding” costringono l’iPhone a trasmettere con più potenza e per una durata maggiore per trovare e connettersi a reti Wi-Fi.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!