Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Gli sviluppatori avranno la possibilità di sfruttare il chip U1 con iOS 14

Apple sta introducendo un nuovo framework che consentirà agli sviluppatori di sfruttare il chip U1 introdotto negli iPhone 11.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Introdotto lo scorso anno, il chip U1 nei modelli di iPhone 11 consente il supporto della banda ultra larga per una migliore consapevolezza spaziale, ma finora Apple ha utilizzato la tecnologia solo per alcune funzionalità di AirDrop in iOS 13.

Nei prossimi mesi questo dovrebbe cambiare, poiché Apple ha annunciato che aprirà il suo chip U1 agli sviluppatori con un nuovo framework “Nearby Interaction” per iOS 14. Questo framework può trasmettere la distanza e la direzione relativa tra dispositivi dotati di U1.

Nearby Interaction funzionerà su base opt-in, con gli utenti che devono concedere l’autorizzazione al proprio iPhone per trovare ed essere trovati dai dispositivi vicini ogni volta che aprono un’app che incorpora il framework. Gli identificatori casuali vengono generati per ogni sessione.

Nel video in cui mostra come funziona il nuovo framework, Apple ha osservato che entrambi gli iPhone dovrebbero essere in orientamento verticale per garantire una misurazione accurata della distanza e della direzione. Se un iPhone è orientato in verticale e l’altro in orizzontale, ciò potrebbe limitare le capacità di misurazione, così come pareti, persone, animali domestici, oggetti e altri ostacoli tra i dispositivi.

Apple ha aggiunto il supporto “Nearby Interaction” al suo strumento di simulazione all’interno di Xcode 12 in modo che gli sviluppatori possano sperimentare il framework.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.