iPhone 12

Nikkei conferma la mancanza di tutti gli accessori nella confezione di iPhone 12

Il sito asiatico, conferma i rumors secondo i quali Apple eliminerà le EarPods e l'adattatore di ricarica dalla confezione dei nuovi modelli di iPhone in arrivo in autunno.

Questa mattina, Nikkei ha pubblicato un nuovo rapporto sulla prossima linea di iPhone 12, confermando gran parte dei rumors che abbiamo già letto nei giorni precedenti.

Nikkei afferma che l’iPhone 12 sarà composto da quattro nuovi modelli e ciascuno sarà dotato di un display OLED. Questa sarà la prima volta che tutti i telefoni di punta di Apple utilizzano la tecnologia OLED che offre neri reali e un migliore contrasto; per fare un esempio, i modelli più economici di iPhone 11 utilizzano display LCD. Il sito asiatico, conferma anche ciò che è stato precedentemente riferito sulla mancanza di accessori nella confezione dell’iPhone.

Il rapporto di Kuo del mese scorso, in cui affermava che Apple avrebbe eliminato gli EarPods e l’adattatore di ricarica dalla confezione di iPhone 12, ha suscitato molte polemiche. Nikkei afferma che Apple non sta raggruppando questi accessori per risparmiare sui costi di produzione ed è motivata dal fatto che la maggior parte degli utenti di iPhone possiede già una ricca collezione di caricabatterie e cuffie.

Per quanto riguarda il display, la linea di iPhone 12 presenterà nuove dimensioni dello schermo come parte del nuovo design dei dispositivi. L’iPhone 12, sarà disponibile in una nuova versione da 5,4 pollici, in due du varianti da 6,1 pollici ed in una nuova versione da 6,7 ​​pollici. Il design industriale del dispositivo sarà molto simile a quello dell’iPad Pro, con bordi piatti.

I modelli da 5,4 pollici e uno dei modelli da 6,1 pollici saranno posizionati come dispositivi di fascia bassa, mentre le varianti “Pro” da 6,1″ e 6,7″ avranno molte più funzionalità, tra cui lo scanner LiDAR. Molti si aspettano che i modelli di fascia alta siano inoltre dotati di un display ProMotion a 120Hz.

Infine, Nikkei afferma che Apple farà affidamento prevalentemente su Samsung per le forniture di pannelli OLED per iPhone. Il colosso di Cupertino ha cercato di aggiungere BOE alla catena di fornitura, per aumentare la concorrenza tra i suoi fornitori, ma l’azienda deve ancora rispettare i severi controlli di qualità di Apple. Sebbene BOE non farà parte del lancio di iPhone 12, è possibile che venga aggiunto alla catena di fornitura dopo alcuni mesi.

Apple dovrebbe annunciare ufficialmente l’iPhone serie 12 in occasione di un evento virtuale a Settembre. Molti analisti hanno segnalato ritardi nella produzione a causa della pandemia di COVID-19. Tuttavia, i ritardi dovrebbero ora essere al massimo di un mese o due, il che significa che tutti i modelli di iPhone 12 verranno lanciati prima di Novembre.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button