Notizie

Facebook Gaming è disponibile su iOS, ma senza giochi

Facebook, ha lanciato la sua piattaforma di giochi su iOS senza l'accesso a tutti i giochi, a causa delle politiche dell'App Store che vieta servizi di streaming di gioco.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La popolare piattaforma di social network fondata da Mark zuckerberg, si è unita a Microsoft nel condannare le politiche dell’App Store, dopo che la società è stata costretta a rimuovere la funzionalità dei giochi dalla sua app Facebook Gaming, rilasciata pochi giorni fa su iOS.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


In una dichiarazione rilasciata a The Verge, Facebook ha affermato che la sua app di gioco è stata rifiutata più volte da Apple negli ultimi mesi, con quest’ultima che ha citato le sue linee guida dell’App Store per giustificare tali rifiuti, sostenendo che lo scopo principale di Facebook Gaming è giocare ai giochi.

Facebook afferma di aver condiviso i dati di utilizzo con Apple dalla sua app per Android, mostrando che il 95% dell’attività riguarda la visione di streaming, ma nonostante ciò non è stato in grado di far cambiare idea alla società di Cupertino.

Facebook Gaming

Il direttore operativo di Facebook, Sheryl Sandberg, ha dichiarato di aver comunque scelto di procedere con il lancio della sua app nell’‌App Store‌, ma gli utenti hanno dovuto affrontare un’esperienza “inferiore” rispetto agli utenti Android.

“Sfortunatamente, abbiamo dovuto rimuovere completamente la funzionalità di gioco per ottenere l’approvazione di Apple per l’app Facebook Gaming, il che significa che gli utenti iOS hanno un’esperienza inferiore rispetto a quelli Android”, ha affermato Sandberg. “Restiamo concentrati sulla creazione di una community per gli oltre 380 milioni di utenti che giocano su Facebook ogni mese, indipendentemente dal fatto che Apple lo consenta in un’app autonoma o meno”.

Un portavoce di Facebook ha aggiunto di aver persino fatto appello alle linee guida nell’ambito del nuovo processo di revisione dell’app che Apple ha annunciato al WWDC, ma non ha ricevuto risposta.

Apple è stata oggetto di pesanti critiche da parte dei rivali e dell’industria dei giochi per allentare le restrizioni dell’App Store. Due giorni fa, Microsoft ha dichiarato che il suo servizio di giochi in streaming “Project xCloud” che si accoppia con il suo Xbox Game Pass non sarà disponibile su iPhone e iPad.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


La società si è lamentata di non avere più un percorso da percorrere per portare avanti la sua visione del cloud gaming con Xbox Game Pass Ultimate ai giocatori su iOS perché Apple “tratta costantemente le app di gioco in modo diverso, applicando regole più indulgenti alle app non di gioco anche quando includono contenuti interattivi“.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.