Curiosità

In futuro, l’iPhone potrebbe essere prodotto in Messico

Secondo quanto riferito, i partner di assemblaggio di Apple stanno considerando la possibilità di aprire nuove fabbriche in Messico, in quello che potrebbe essere un tentativo da parte di Apple di diversificare la propria catena di approvvigionamento lontano dalla Cina.

Secondo quanto riferito, Foxconn e Pegatron stanno esplorando investimenti in nuove fabbriche in Messico.

PUBBLICITÀ

Secondo il rapporto di El Economista, Foxconn sta specificamente pianificando di utilizzare la struttura per produrre l’iPhone.

Foxconn ha già cinque stabilimenti in Messico, ma come spiega il rapporto, questi sono attualmente utilizzati principalmente per produrre televisori e server. Adesso, la società si concentrerà sul portare anche la produzione di iPhone in Messico:

Secondo due delle fonti, Foxconn prevede di utilizzare la struttura per produrre l’iPhone di Apple. Tuttavia, non ci sono ancora segni di una partecipazione diretta di Apple al piano.

È probabile che Foxconn prenderà una decisione definitiva entro la fine dell’anno e i lavori sulla fabbrica inizieranno dopo che la decisione è stata presa. I dettagli sui piani di Pegatron in Messico sono meno chiari e le fonti affermano che la produzione di iPhone possa essere uno dei cambiamenti pianificati.

Il rapporto sottolinea anche che l’amministrazione Trump sta effettivamente pensando ad incentivi che incoraggerebbero aziende come Foxconn e Pegatron ad avvicinarsi agli Stati Uniti:

I piani nascono quando l’idea di un “trasferimento ravvicinato” guadagna terreno a Washington. L’amministrazione Trump sta esplorando incentivi finanziari per incoraggiare le aziende a spostare i loro impianti di produzione dall’Asia agli Stati Uniti, all’America Latina e ai Caraibi.

Infine, il rapporto aggiunge che anche Luxshare sta considerando anche un nuovo stabilimento in Messico, ma non è immediatamente chiaro quali linee di prodotto potrebbero essere spostate. Luxshare è il principale produttore di AirPods.

Apple sta cercando di ridurre la sua dipendenza dalla Cina da quanto il mondo è stato colpito dalla pandemia COVID-19 e mentre è in atto una guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina. Infatti, in una dichiarazione al The Times of India, Apple ha affermato che sta realizzando l’iPhone SE 2020 in India per gli acquirenti locali.

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button