Notizie

Apple utilizzerà gli Store come centri di distribuzione per consegne più rapide

Nell'ultimo periodo, Apple ha dovuto chiudere la maggior parte dei suoi negozi al dettaglio a causa della pandemia e più clienti hanno scelto di acquistare online. Per accelerare questo processo, la società ora spedirà i prodotti dalle scorte dei suoi negozi in modo da poter garantire consegne ancora più veloci.

Apple ha in programma di utilizzare i suoi punti vendita al dettaglio come centri di distribuzione per spedire più rapidamente i prodotti ai consumatori.

Adesso, gli articoli in stock possono essere spediti da una rete di quasi 300 negozi negli Stati Uniti e in Canada e la società ha riferito ai membri del personale che ciò consentirà all’azienda di offrire tempi di consegna più rapidi per i clienti che vivono più vicino ai negozi.

A seconda di ciò che è stato acquistato, alcuni ordini verranno consegnati un giorno dopo che un cliente ha effettuato un ordine.

La spedizione diretta dal negozio sarà disponibile per i clienti che vivono vicino ad un punto vendita Apple, ma questi non saranno in grado di scegliere l’opzione di spedizione dal negozio né saranno a conoscenza di quando un dispositivo viene spedito da uno store. La scelta da dove spedire un articolo, sarà gestita internamente dal team operativo di Apple.

Questa decisione arriva prima del lancio dell’iPhone 12 della prossima settimana, che probabilmente avrà una grande richiesta. Con questo nuovo metodo, Apple sarà probabilmente in grado di gestire al meglio l’elevato numero di ordini online per i nuovi iPhone. Secondo la società, la spedizione dei prodotti dai suoi negozi al dettaglio ridurrà anche i costi operativi.

Inoltre, il passaggio alla spedizione in negozio fornirà un modo per Apple di utilizzare i punti vendita che sono rimasti chiusi a causa della crisi sanitaria globale in corso.

Al momento, il nuovo servizio è disponibile solo negli Stati Uniti e in Canada, ma è molto probabile che Apple lo estenderà in più paesi.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!