iMac

La Magic Keyboard con Touch ID è compatibile con tutti i Mac con chip M1

Bella vero la nuova tastiera con Touch ID? Peccato bisognerà attendere qualche mese per acquistarla separatamente.

Oltre ai nuovi coloratissimi iMac, Apple ha aggiunto al proprio listino anche la Magic Keyboard con tanto di Touch ID, utile – ad esempio – per effettuare rapidamente il login in macOS o confermare un acquisto con Apple Pay.

Ebbene, grazie alle segnalazioni di Rene Ritchie prima e MacRumors poi, la tastiera Apple con sensore per la lettura delle impronte digitali è totalmente compatibile con tutti i Mac provvisti del processore M1, quindi anche MacBook Pro da 13″, MacBook Air e Mac Mini. Abbinata invece ad un Mac con chip Intel o altri dispositivi Bluetooth, la tastiera continuerà a funzionare, eccezion fatta per il pulsante posizionato nell’angolo in alto a destra.

C’è un però. Nonostante la compatibilità con tutta la famiglia di Mac con M1, la nuova Magic Keyboard – al momento – è inclusa solo nella confezione di vendita degli iMac presentati all’evento Spring Loaded.

Non è infatti possibile acquistarla separatamente, almeno per il momento. Per fortuna le cose cambieranno in futuro.

Facendo un tuffo nel passato, si tratta di una strategia già adoperata da Apple. Per acquistare separatamente la variante Grigio Siderale della Magic Keyboard abbinata all’iMac Pro introdotto a dicembre del 2017, ad esempio, è stato necessario attendere marzo dell’anno successivo.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button