Apple MusiciOS 15

Con iOS 15, Apple Music supporta il tracciamento dinamico della testa con le AirPods

I brani disponibili in dolby atmos su Apple Music, adesso possono essere ascoltati con la funzione di tracciamento dinamico della testa che regolerà i suoni tenendo conto di come incliniamo il capo

Un’altra bella novità di iOS 15 di cui fin ora non avevamo mai parlato riguarda Apple Music e l’esperienza audio immersiva 3D. Con il nuovo aggiornamento software infatti, Apple ha abilitato il tracciamento dinamico della testa per i brani presenti sul proprio catalogo musicale che supportano la tecnologia Audio Spaziale.

PUBBLICITÀ

L’audio spaziale si basa sul Dolby Atmos che permette di applicare filtri audio direzionali e modulazioni di frequenza per simulare uno spazio audio tridimensionale.

tracciamento testa audio apple music

Con iOS 15 quindi, oltre a capire in che modo ci muoviamo all’interno di una stanza per regolare automaticamente la riproduzione musicale, viene tenuto conto anche dell’inclinazione della testa.

Di tutta la lista di cuffie che supportano l’Audio Spaziale, quelle che possono utilizzare il tracciamento dinamico della testa sono soltanto le AirPods Pro e le AirPods Max.

  • AirPods Pro
    Passa da 279,00€ a 199,00€
  • AirPods Max
    Passa da 629.00€ a 490.98€
  • Fateci sapere se preferite l’Audio Spaziale tradizionale o questo nuovo che tiene conto dei movimenti della testa.

    PUBBLICITÀ
    Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

    Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

    Lascia un commento

    Back to top button