Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Il sensore di 8 megapixel dell’iPhone 4S è prodotto da Sony
Notizie

Il sensore di 8 megapixel dell’iPhone 4S è prodotto da Sony 

Lo scorso mese di Aprile, il CEO di Sony, Howard Stringer, disse che la sua azienda stava producendo i sensori per i prossimi dispositivi Apple. Oggi arrivano le conferme di Chipworks ed iFixit.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo avervi mostrato l’iPhone 4S completamente smontato grazie ai ragazzi di iFixit, famosa azienda americana che si occupa di osservare, controllare e recensire l’hardware di diversi terminali, oggi ci concentriamo sulla provenienza del sensore della camera da 8 megapixel.

Grazie ad un microscopio ad infrarossi, è stato possibile fotografare la sigla che vedete nell’immagine sovrastante. L’immagine non è delle migliori, ma basta per scorgere la scritta “Sony”.

I ragazzi di Chipworks spiegano infatti che al fine di stabilire la provenienza del sensore il più presto possibile, invece di utilizzare l’acido solforico, hanno utilizzato un microscopio a raggi infrarossi.

Omivision, da sempre fornitrice dei sensori per le fotocamere dei prodotti Apple, questa volta ha lasciato la completa produzione al colosso giapponese Sony.

Vi abbiamo già mostrato le prime foto scattate con il nuovo sensore dell’iPhone 4S ed alcuni video girati a 1080p, ma purtroppo caricati su YouTube a 720p, nei precedenti articoli qui su iSpazio.

Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.