Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Multinazionali in attesa del calo della richiesta di iPhone 4S per lanciare i loro nuovi prodotti
Notizie

Multinazionali in attesa del calo della richiesta di iPhone 4S per lanciare i loro nuovi prodotti 

I grandi produttori internazionali di smartphones, tra cui Samsung, HTC, Nokia e LG, dichiarano di essere in attesa fino al secondo trimestre per rilasciare i loro nuovi dispositivi, aspettandosi un calo della richiesta di iPhone 4S.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

I fornitori di Taiwan hanno comunicato a DigiTimes che i rivali di Apple, nel settore degli smartphones, stanno ritardando il lancio dei loro nuovi prodotti in previsione di un calo delle vendite dell’ultimo dispositivo della mela.

Sulla base di esperienze precedenti, le vendite dell’iPhone 4S rimarranno alle stelle nel primo trimestre del 2012 mentre, nel secondo trimestre, diminuiranno sensibilmente.

Inoltre, il rapporto comunicato dai fornitori di Taiwan indica che le principali aziende produttrici di smartphones, presenteranno i propri modelli al Mobile World Congress, che durerà dal 27 Febbraio al 1 Marzo, ma verranno inseriti nel mercato solo nel secondo trimestre del 2012.

Attenzione però: le fonti di DigiTimes si sono dimostrate spesso poco affidabili e il recente report finanziario di Apple, fa pensare a tutto tranne che a un calo delle vendite del suddetto melafonino.

Dobbiamo, quindi, aspettarci un’infinità di nuovi smartphones per il mese di Marzo?

Via |  AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.