Nuova vicenda legale per Apple, dal momento che Mosaid ha citato in giudizio la società californiana rea di aver infranto ben 8 brevetti. Tali contestazioni vengono fatti non soltanto per i modelli passati di iPhone e iPad, ma potrebbero anche riferirsi ai dispositivi futuri.

Mosaid – dopo l’acquisizione di Core Wireless Licensing – ha avviato diverse querelle legali con varie aziende, tra cui Nokia, Dell, RIM, ASUS, Intel. Insomma una vera e propria guerra ai principali player del settore tecnologico.

Nel caso specifico di Apple, la contestazione riguarda le tecnologie wireless utilizzate da Cupertino per la comunicazione. Al momento, tuttavia, non è stata pubblicata alcuna risposta ufficiale da parte di Apple.

Via | Electronista