Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Additivi Alimentari, la più completa app in italiano per scoprire cosa stai mangiando e tutelare la salute
App Store

Additivi Alimentari, la più completa app in italiano per scoprire cosa stai mangiando e tutelare la salute 

App ID errato

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Quante volte nella lista degli ingredienti dei prodotti alimentari che acquistate al supermercato trovate codici incomprensibili o ingredienti che mettono paura solo dal nome ? O che, al contrario, sembrano apparentemente innocui e invece magari potrebbero non esserlo? 

Con l’app gratuita Additivi Alimentari! è possibile consultare l’elenco di tutti gli additivi alimentari (detti anche codici E, ad esempio E451) che è possibile trovare all’interno dei prodotti alimentari che acquistiamo al supermercato, in pasticceria, in gelateria, e in qualunque altro posto. [appscreens_637843041]

Con quest’app potremo fare degli acquisti più oculati, scegliendo i prodotti alimentari meno dannosi e mettendo così la nostra salute e quella dei nostri figli al riparo da problemi futuri, visto che la maggior parte dei problemi di salute deriva da quello che ingeriamo.

In Italia è obbligatorio specificare l’elenco degli ingredienti utilizzati nei prodotti alimentari in vendita, e grazie a questa applicazione possiamo cercare quali e in cosa consistono, per capire se sono considerati pericolosi o innocui, se hanno origine animale (utile per i vegani), se possono causare iperattività nei bambini, se possono essere derivati da organismi geneticamente modificati, e se possono causare malattie secondo alcuni degli studi scientifici pubblicati.

screenshot-2 screenshot-1

Gli additivi alimentari vengono approvati dall’EFSA (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare), tuttavia gli additivi che vengono considerati dannosi vengono vietati in Europa solo dopo che diversi studi scientifici ne confermano l’effettiva pericolosità, e questo potrebbe impiegare anche diversi anni, duranti i quali vengono effettuati studi anche contrastanti tra loro. Nel frattempo milioni di persone continuano ad ingerirli, perché probabilmente non ci sono abbastanza prove dell’assoluta nocività di un determinato additivo.

screenshot-5 screenshot-4

L’app Additivi Alimentari! è una delle poche gratuite ed è completamente in italiano, allo stesso tempo è una delle più complete, perché oltre a mostrare il grado di pericolosità dei vari additivi attraverso un colore, mostra anche una serie di note utili e per molti additivi sono presenti degli approfondimenti che spiegano come vengono prodotti, quali malattie potrebbero causare secondo alcuni degli studi scientifici pubblicati, e così via.

Caratteristiche di spicco dell’app Additivi Alimentari!:

  • Ricerca degli additivi sia per codice (es. E451) che per nome (es. glutammato, polifosfati, aspartame, lecitina, acido L-ascorbico, ecc…)
  • Facile individuazione della pericolosità dell’additivo attraverso un colore indicativo: verde = innocuo, giallo = meglio evitare, rosso = da evitare.
  • Connessione ad internet non necessaria: è possibile utilizzare l’app e consultare tutti gli additivi ovunque ci si trova: al supermercato, in gelateria, in pasticceria, ecc…
  • Informazioni utili per i vari additivi: es. “può avere origine animale”, “può derivare da organismi geneticamente modificati”, “può causare iperattività nei bambini”, “vietato in alcuni paesi extra-europei”, “può causare intolleranze e allergie nei soggetti predisposti”, ecc…
  • Approfondimenti per alcuni degli additivi alimentari presenti, con informazioni sugli studi scientifici effettuati, sulle malattie che potrebbe causare secondo alcuni studi pubblicati, e così via.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.