NotiziePlus

Usare lo smartphone prima di dormire provoca disturbi nel sonno che possono sfociare in problemi per la salute

Avevamo già visto come l’utilizzo di uno smartphone prima di coricarsi influisse negativamente sulla qualità del sonno.

iphone-dormire-salute

A confermarlo oggi è un nuovo studio realizzato da BigBrandBeds nel Regno Unito. Da questa ricerca viene stabito non solo che esistono aspetti negativi legati alla qualità del sonno quando utilizziamo lo smartphone prima di andare a letto, ma anche che la quasi totalità dei ragazzi ne fa uso.

Infatti, il 95% delle persone tra i 18 e 29 anni dorme con lo smartphone vicino al letto e ne fa uso prima di dormire. Il 60% degli intervistati, di età compresa tra i 13 e i 64 anni, hanno dichiarato di avere problemi legati al sonno mentre il 63% ha dichiarato di non dormire abbastanza a lungo.

how-technology-affects-sleep-sml-164246

Sono il 25% le persone che non impostano la modalità Silenzioso prima di dormire ed il 10% viene svegliato dai messaggi, chiamate oppure email. Se poi ci si sveglia durante la notte, il 50% delle persone utilizzano il cellulare, mentre l’altro 50% cerca di riaddormentarsi senza distrazioni.

E’ stato inoltre dimostrato che chi non riesce a dormire in maniera adeguata per un periodo di tempo prolungato, può insorgere in depressione, obesità, diabete o problemi cardiovascolari. Insomma, usare lo smartphone prima di andare a letto può fare davvero male secondo questi studi.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!